SISTRI: Proroga; un altro anno di “doppio binario”

Come ogni anno la fine del mese di dicembre si accompagna al Decreto c.d. Milleproroghe che sposta in avanti alcuni provvedimenti.
Tra i vari argomenti il decreto si pronuncia sul Sistema di tracciabilità dei rifiuti SISTRI, prorogando fino al 31 dicembre 2017 il regime di “doppio binario”, ovvero l’utilizzo dei sistema cartaceo e informatizzato per la registrazione dei rifiuti. Per maggiori dettagli: info@cristinacadamuro.it

Novità sul SISTRI

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24/05/2016 il decreto del ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare 30/03/2016 n. 78 “Regolamento recante disposizioni relative al funzionamento e ottimizzazione del sistema di tracciabilità dei rifiuti in attuazione dell’articolo 188-bis, comma 4-bis del D.Lgs. 152/2006″

Il provvedimento, tra le altre, dispone misure per la gestione dei flussi di informazioni acquisiti con il SISTRI, iscrizione al SISTRI e relativo contributo, monitoraggio degli impianti di trattamento di rifiuti, coordinamento tra soggetti iscritti al SISTRI e soggetti non iscritti al SISTRI, modalità operative semplificate.

Dichiarazione fgas 2016

Si ricorda che entro il 31 maggio 2016 è necessario effettuare la dichiarazione f-gas per le apparecchiature contenenti più di 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra. Per questa dichiarazione non si applica infatti la nuova unità di misura espressa in tCO2 equivalente.

Le istruzioni per effettuare la dichiarazione sono disponibili al sito www.sinanet.isprambiente.it/it/sia-ispra/fgas

per ulteriori informazioni e per conoscere gli altri adempimenti in merito alle apparecchiature contenenti gas refrigeranti: info@cristinacadamuro.it